Cortona

Al confine tra Toscana ed Umbria, scopri la storia e la bellezza di Cortona.

Nella zona sud-est della Toscana, al confine con l’Umbria, il paese di Cortona è uno dei principali centri turistici della Val di Chiana. Si trova in una piacevole posizione, a circa 600 metri sul mare, cosa che la rendeva già strategica e apprezzata ai tempi degli Etruschi. Il paese si sviluppa in salita, ma per visitare Cortona non necessariamente serve troppa resistenza, poiché comode scale mobili portano da un ampio parcheggio al centro storico.

Cosa fare e vedere a Cortona

Piazza Signorelli
Vicina a Piazza della Repubblica, ecco Piazza Signorelli, dove puoi ammirare Palazzo Casali, dove per altro si trova il Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona. A destra del palazzo, c’è il Teatro Signorelli, altro punto di interesse della città. Prendendo Via Casali, arrivi al Duomo di Cortona.
Basilica di Santa Margherita e la Fortezza del Girifalco
Da non perdere, in posizione più alta, è la Basilica di Santa Margherita, con il Campanile secentesco e l’antico convento francescano ancora abitato da frati e suore. Sopra la chiesa si trova la Fortezza del Girifalco, costruita dal granduca di Toscana Cosimo I de’ Medici e oggi spesso sede di mostre.
Piazza della Repubblica
È la piazza principale di Cortona, il punto di partenza ideale per la tua visita alla città. Qui infatti si affacciano il Palazzo del Capitano del Popolo e il Palazzo Comunale.
Chiesa di San Francesco
Da Piazza della Repubblica passi sotto all’arco del Palazzo del Capitano del Popolo e arrivi alla Chiesa di San Francesco, dove sono conservate alcune reliquie del santo.
Via Nazionale
Rientrando verso il centro di Cortona dalla zona più alta, si arriva in Via Nazionale che è l’unica in piano, un bel sollievo per i tuoi piedi! Qui trovi tantissimi negozi di artigianato locale, il giusto tocco di bellezza per arricchire e completare la tua visita.
  Consulta la sezione dedicata alle offerte in agriturismo vicino al Lago Trasimeno